installato il laminato

Installare il laminato è una scelta eco sostenibile?



Installare il laminato è un’operazione molto interessante perché può cambiare l’aspetto alla propria abitazione o attività portando anche ad un interessante risparmio energetico

Installare il laminato porta ad una serie di caratteristiche molto interessanti in tenermini di funzionalità, di aspetto e per il risparmio energetico. Decidere di optare per questa tecnologia significa poter ottenere un appartamento proprio come lo si era sognato. Come si vedrà più nello specifico col proseguo dell’articolo la scelta del laminato non è solo una buona scelta per i possessori dello specifico appartamento ma anche per il rispetto dell’ambiente perché grazie a determinati processi che permettono di risparmiare delle risorse in termini di riscaldamento. Sono importanti tutti gli aspetti di questa soluzione perche sono molte le soluzioni che possono portare ad una serie di caratteristiche molto importanti dal punto di vista tecnologico. La facilità d’installare questo pavimento è un sicuro aiuto alla sua adozione perché non necessita necessariamente del aiuto di un tecnico specializzato. La creazione di un pavimento di questo tipo sottende l’uso di altri accessori per la sistemazione a terra di questo prodotto. Un aspetto molto importante potrebbe essere rappresentato dalla possibilità di ottenere il cosiddetto doppio pavimento ovvero quando si ha un pavimento al quale si è particolarmente affezionato oppure nel caso si ha la possibilità di avere una pavimentazione di pregio per la sua storia o per i materiali. Un indubbio vantaggio nella scelta di questo tipo di pavimento è rappresentato dalla manutenzione che non necessita di conoscenze particolati. In primo luogo perché questo prodotto ha un’alta resistenza agli agenti esterni ma anche perché non necessita di particolari cure per la pulizia anche se è necessario avere l’accortezza di non usare detersivi molto aggressivi. La scelta migliore è recarsi in negozi online specializzati come possono essere parquet-laminati.it che possiedono un catalogo compreto.

Vediamo gli accessori che servono per una corretta installazione del laminato

E’ stato accennato in precedenza che è molto utile per la messa in posa come i rivetti, il battiscopa, i collanti e lo strato isolante, quest’ultimo elemento sarà trattato in seguito in modo più approfondito. Una delle caratteristiche del laminato sta nel fatto di poter essere installato praticamente in qualsiasi parte della propria abitazione dal pavimento vero e proprio fino alle scale. Ciò significa che per avere una buona resa in tutti i posti del proprio appartamento è necessario utilizzare i rivetti. Questi accessori hanno lo scopo di delimitare l’area della casa dove sarà posizionato il laminato tenendolo, grazie a varie tecniche di messa in posa, insieme. Naturalmente una superficie piana come una stanza non può essere trattato come una scala dove invece si andrà ad operare su un’area completamente differente. Ciò significa che è necessario andare a scegliere i prodotti più opportuni per ogni situazione rendendo molto più semplice la possibilità di inserire la pavimentazione nel modo più semplice in assoluto. Il battiscopa è un prodotto molto importante non solo per il parquet e laminato ma anche per la pavimentazione tradizionale anche se comunque è necessario tenere presente che questo prodotto in associata con il parquet ed il laminato può essere adoperato per far passare i cavi per la luce e per il riscaldamento questo può offrire un buon risparmio a coloro che hanno deciso di optare per questa soluzione. Di norma comunque il battiscopa permette di proteggere la parte inferiore dei muri della propria abitazione andando a parare i colpi derivanti dalla pulizia e da possibili liquidi.

Il laminato aiuta l’ambiente

Un elemento che non dovrebbe mai mancare in fase di posa del laminato è lo strato isolante che assume un ruolo molto importante perché ha lo scopo di isolare l’appartamento non solo per il rumore ma anche il calore. Entrambi sono due aspetti importanti perché nel primo caso non verrà creato quel fastidioso rumore da calpestio nell’altro si potrà godere di un buon risparmio energetico andando ad abbassare la bolletta energetica ed aiutando la propria casa ad essere eco sostenibile.

Come scegliere un laminato?

Il laminato si compone normalmente di quattro strati formati da uno esterno che serve a proteggere ed impermeabilizzare la struttura in modo che questo prodotto riesca a durare vari lustri, il secondo strato è composto dalla stampa decorativa che andrà ad offrire la parte grafica del prodotto, il terzo è formato quasi sempre in mdf e dà la sostanzialità al prodotto ed infine viene applicato lo strato bilanciante. La scelta di un parquet laminato viene effettuata in base alla grafica del prodotto ed al grado di protezione che vanno da un minimo di AC1 fino ad un massimo di AC5 questo significa che se si vuole avere un prodotto in grado di durare anche qualche lustro è necessario scegliere il prodotto con il grado di protezione maggiore ma è altresì interessante tenere presente che ad un grado di protezione maggiore corrisponde un prezzo più elevato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *