Un polmone verde nella frenetica Milano



Milano industriale, caotica, frenetica, la locomotiva dell’economia italiana, la capitale finanziaria: sono tutti termini che danno un’immagine errata della città meneghina che riesce a stupire con scorci d’irreale bellezza.

Una visita indimenticabile

Consiglio a tutti una visita in questa città dalle mille sfaccettature, spesso inattese e altrettanto stupefacenti.  Si deva iniziare subito con un giro notturno perché, come tutte le grandi città, anche Milano cambia completamente volto e svela quello che agli occhi dei visitatori giornalieri viene velato dalla frenesia della vita. Potete noleggiare un’auto con o senza autista presso www.blackcarautonoleggio.com e godere di questa rara bellezza.

Se andate nella città lombarda in primavera, autunno e inverno, potrete vedere qualcosa che non vi sareste mai aspettati: i navigli che accompagnano con il languido sottofondo delle acque che scorrono, immagini che mai si direbbe appartengano a questo mondo: casali, ponticelli, prati, vecchie costruzioni di ricca memoria. In estate meglio evitare, è un po’ troppo caldo.

Un polmone verde

Se non volete uscire dal centro città, ma volete ossigenarvi in una superficie di 386.000 metri quadrati di verde, andate al Parco Sempione, in pieno centro storico, proprio alle spalle del Castello Sforzesco, edificato nel XIV secolo su una base preesistente.

L’entrata più affascinante del parco passa proprio attraverso il Castello: Piazza del Cannone, una visuale mozzafiato sul parco fino a raggiungere l’Arco della Pace, struttura realizzata durante il dominio napoleonico. Chi ama la natura, trova in questo luogo, l’ambiente adatto alle sue esigenze e può incontrare cipressi rossi, faggi penduli, tassi, tigli, pioppi che attorniano un meraviglioso laghetto e suggestivi sentieri che si snodano per chilometri.

Cosa fare al Parco?

La prima risposta che viene in mente è: passeggiare! Nel Parco Sempione, però, non si passeggia soltanto. È possibile rilassarsi all’ombra delle piante leggendo un bel libro o ascoltando buona musica, si può prendere il sole, oppure fare un bel pic-nic in compagnia, sempre a patto che venga rispettato l’ambiente. Per i più atletici ci sono chilometri di stradelli dove fare jogging oppure un campo di pallacanestro dove sfidare i propri amici.

Anche i nostri amici pelosi possono godere del Parco dove è prevista anche un’area apposita per loro: abbiamo detto tutto? Assolutamente no, ci siamo dimenticati della cosa più importante: i bambini! Anche loro possono godere di una bell’area dove possono giocare in assoluta tranquillità.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *