Rilevatore banconote false



Acquistare un rilevatore per controllo e verifica di banconote false

Uno strumento di cui non si può fare a meno in ufficio è di certo il rilevatore per controllo e verifica di banconote false.

Per chi ha un esercizio commerciale, o chi lavora in una banca o un qualsiasi ufficio a contatto con il pubblico e dove ogni giorno si deve maneggiare denaro contante, un rilevatore per controllo e verifica di banconote false è di sicuro una soluzione efficace e insostituibile per sventare ogni tentativo di diffusione delle banconote false.

Questi macchinario è davvero utile, dato che permette in pochi secondi di verificare se una banconota è vera o falsa, e anche di contare le banconote mentre passano sul sensore di controllo.

Vi sono molti macchinari simili anche per il conteggio di monete e controllo di monete false, anche se sono sopratutto le banconote quelle che vengono contraffatte maggiormente dai falsari, in particolare i tagli da 20 e 50 euro, che sono i più diffusi e più facili da scambiare.

Funzioni del rilevatore

Ecco perché il rilevatore per controllo e verifica di banconote false mette in atto una serie di potenzialità che vanno a verificare tutti i punti maggiormente scelti dai falsari per creare banconote false, quali la visione a infrarossi, le caratteristiche magnetiche e metalliche, la presenza della filigrana, oltre a colore, dimensioni e spessore di ogni banconota.

Controlla diverse valute, della vecchia e nuova serie, e ha un segnalatore luminoso e sonoro non appena trova una banconota contraffatta.

Oltre al controllo effettua in tanti modelli anche un conteggio del totale del valore delle banconote in questione.

Diversi modelli

Ovviamente esistono tantissimi modelli di rilevatore per controllo e verifica di banconote false, a partire dalle penne rilevatrici, con inchiostro che se passato su una banconota fasulla diventa scuro, al rilevatore portatile che effettua duplice controllo (raggi UV e magnetico), fino a modelli leggermente più grandi di rilevatore portatili con funzione anche di verifica delle carte di credito, passaporti e altri tipi di documenti di identità, a veri e propri verificatori da tavolo.

Questi ultimi sono di varie dimensioni e grandezze, con diverse funzioni, specifiche a seconda delle esigenze di ogni azienda che se ne serve.

Inoltre è possibile aggiornare i modelli con le modifiche di sicurezza maggiormente recenti dettate dalle Banche centrali. Basta installare gli aggiornamenti tramite chiavetta usb o tramite una micro Sd inserita nel dispositivo.

Questi rilevatori di banconote false nei modelli da tavolo hanno un grande e luminoso display a cristalli liquidi, dove appare il tipo e la denominazione della valuta inserita da esaminare al momento, il numero di banconote verificate e il loro valore totale (se è attiva questa funzione).

Il display ha un pannello di controllo semplice da utilizzare, con pochi pulsanti che comandano le varie funzioni della macchina.

Questi macchinari sono anche realizzati con forme compatte e sinuose, che si adattano perfettamente ad essere inserite in ogni ambiente di lavoro, su di un tavolo, vicino alla cassa o vicino al computer, senza stonare, anzi danno spesso un tocco di design ed eleganza a ogni ambiente dove sono posizionati per svolgere al meglio la loro funzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *