Pavimenti in legno grezzo: caratteristiche e peculiarità del parquet grezzo

Pavimenti in legno grezzo e parquet a Milano: cosa scegliere per il tuo appartamento?
I pavimenti in legno grezzo non sono altro che i parquet tradizionali, altrimenti chiamati parquet in legno massello. Solitamente sono realizzati in legno per intero e per questo devono essere sottoposti a operazioni di levigatura e lucidatura una volta messi in opera.  I pavimenti in legno massello hanno un costo superiore agli altri perché richiedono una posa lunga e, come già detto, operazioni di manutenzione, lucidatura e levigatura più complesse.  I pavimenti in legno massello possono essere posati in presenza di riscaldamento a pavimento, ma in questo caso lo spessore del parquet deve essere almeno di 10mm.


E se al posto del parquet grezzo in massello foste alla ricerca di una soluzione più resistente, economica ma al tempo stesso piacevole da guardare?
Niente paura: potrete scegliere tra numerosi modelli della gamma di finto parquet.
I
pavimenti finto parquet infatti sono sempre più diffusi, in particolar modo per chi ha esigenze dettate da budget molto ristretti.

Le soluzioni per chi desidera ottenere un effetto parquet senza dover ricorrere al legno sono quindi diverse: si va dal laminato ai pavimenti vinilici.

Ma se abbiamo posato un parquet finto rovere in laminato, come pulirlo?

Il laminato non richiede particolare cura per quanto riguarda pulizia e manutenzione: se si tratta di semplice polvere, basta un panno inumidito o un classico cattura-polvere.

Per lavarlo diluite in acqua calda (non bollente) un detersivo idoneo; eventualmente se voleste donare più lucentezza potreste ripassare la superficie del pavimento con panno e olio di lino (giusto un poco).

Per macchie più aggressive (ad esempio di vernice) si può ricorrere alla polvere di pomice diluita in acqua, ma vi consigliamo di provare prima su una piccola parte, magari un angolo della stanza, per vedere come reagisce il pavimento.

Il pvc richiede ancora meno attenzione per la pulizia: le sue piastrelle prive di fughe evitano l’accumulo di polvere, e dunque anche un panno inumidito con acqua calda (eventualmente detersivo apposito) sarà sufficiente a farlo tornare come nuovo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *