Shorts maschili indossati prima della bella stagione

Gli shorts maschili sono indicati per la stagione primaverile che ha un caldo leggero e ancora per l’estate, versione bermuda che non si appiccica troppo alla pelle, lo richiede il caldo crescente che arriva nei mesi di luglio e agosto. Oppure, gli shorts maschili sono associati allo sport, alla preparazione atletica o allenamento, alle escursioni ma hanno caratteristiche specifiche (antigraffio, resistenza, impermeabilità, vestibilità, tasche tecniche).

Quando gli shorts maschili hanno associato il logo e lo stile di un grande brand vengono scelti anche per finalità estetica, diciamo però una verità sacrosanta, per quanto siano bellissimi e graffianti, come vedremo per Hugo Boss e Versace, fanno venire freddo a chi li vede indossati ma nessuno toglie la libertà di vederli indossati in un contesto di passeggiata pomeridiana, del week end per accompagnare fidanzate e consorti a fare shopping.

Shorts maschili in inverno, perché no se la giornata permette?

Al nord, nella zona alpina e dei grandi laghi, sono abituati alla visione del pantaloncino indossato anche in inverno e per semplici passeggiate ma solo per chi il freddo non è un problema. Quante volte vi sarete imbattuti in svedesi, tedeschi o anche francesi in versione turistica al nostro occhio estiva o primaverile in pieno inverno? Il classico pantaloncini e scarponi spessi o anche scarpe da ginnastica. E chi non ha pensato che dato che qui in Italia è tempo mite per loro il nostro freddo sarà primavera?

E c’è una bella discussione da aprire, se la finalità di uno shorts maschile targato Hugo Boss o Valentino è quella anche di apparire come può l’apparenza essere di successo se decontestualizzato dalla tendenza stagionale che in Italia, dal nord al sud, è cappottone sopra maglione sopra maglia di flanella (consigliata dalla nonna anche ai più moderni) super strato e cappelli in lana super lana con avvolgimento terapico tapioco in sciarpe di lana super lana più del cappello vs gambe o caviglie nude maschili quando si è ancora sotto i 20 gradi esterni?

Sicuramente si appare ma la realtà spesso è ben diversa dalla passerella di moda dove gli stilisti sull’uomo disegnano di tutto ancora di più che sulle donne perché è creatività, espressività, provocazione e riflessione sociale insieme ma sta lì e la vedi con la tua bella tisana calda o il bicchiere di ponch caldo su una rivista o su un servizio televisivo, tra l’altro i modelli posano o camminano per un tempo limitato e sotto riflettori di luce, flash e fotografie.

Shorts maschili tra stile, necessità e perché sono un bel capo da indossare: rassegna di modelli 2021

Però, bisogna dire che quando il tempo permette anche d’inverno di indossare questo capo corto, l’effetto è tutt’altro che negativo e il contrasto con una giacca semi invernale o una felpa centra l’obiettivo: vestibilità sportiva ma anche cittadina, outdoor ma anche elegante, non troppo calda ma neanche troppo fredda. Alla nostra rassegna, consigliamo la lettura delle Guide, consigli e trucchi per una Barba TOP

  • Short sportivi a maglia doppia, collezione Polo Ralph Lauren, costa 99 euro. Taglie disponibili dalla S (esclusa XS) fino alla XXL. Tessuto morbido, linea sagomata, indicato per l’allenamento. Tasche laterali e posteriore.
  • Versace Jeans Couture, Bermuda sportivo con inserti logo Baroque (a4gwa130wup327). Costo 200 euro acquistabile anche a rate con programma Scalapay. Taglie disponibili, dalla S alla XXL. Street Style, ampia vestibilità, coulisse.
  • Su Zalando, Jordan Diamond Shorts, 45 euro, colore gym red/black. Taglie disponibili dalla S alla 3XL (esaurita al momento della scrittura). Tempo indicato di restituzione prodotto 100 giorni, motivi e indicazioni seguire il sito.
  • Outfit Hugo Boss con Bermuda in cotone terry con loghi effetto pneumatici, modello Dakumi, colore blue scuro ma in alternativa rosso o nero. Taglio regular fit, materiale 100% cura. Costo 119,95 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *