Scommesse e casinò a pochi euro: riflessioni e confronto sul gioco responsabile e a pochi centesimi

Il concetto di gioco responsabile nel mondo delle scommesse e dei giochi di casinò è molto ampio e richiama diverse problematiche. La prima fra tutte è il rischio di impoverimento, scommettere tanto al di sopra delle proprie possibilità, in contesti disonesti si scommette sperando di vincere e usare la vincita per coprire perdite precedenti.

Nei portali di scommesse sportive online o di casinò tutto ciò potrebbe essere automatico, in realtà proprio nella dimensione digitale si possono sfruttare numerosi strumenti per vigilare sul comportamento dei giocatori oppure per permettere a loro di autoregolarsi. La seconda problematica è il tempo passato davanti ai giochi o alle schermate di scommesse sportive, quando si cade nella dipendenza il tempo di gioco assorbe energia, vita, tempo per la famiglia, per la salute, per vivere ovviamente tuttociò insieme al denaro.

La trappola dei bonus di benvenuto o promozionali, bisogna leggere bene le regole

Il gioco delle scommesse sportive o nei casinò è un’attività ludica costosa e che promette dei premi in denaro se “si azzecca” il risultato o se si raggiunge una combinazione buona. Ci sono giocatori consapevoli che spendono tanto nelle scommesse e addirittura costruiscono sistemi strategici di gioco e analisi, giocatori che sono più prudenti. Ci sono persone che scommettano una volta per curiosità o interesse per la propria squadra e ogni tanto si riaffaccia nel mondo bookmakers/casinò. Potrebbero spendere molto ma per prudenza ed esperienza si tengono bassi sulle scommesse anche quando sono gli stessi bookmakers a lanciare inviti a depositi sostanziosi.

Eh già, purtroppo capita con molte piattaforme che pubblicizzano in maniera troppo sintentica il significato di bonus con deposito, ad esempio la scritta bonus fino al 100 euro, 100% su primo deposito. Effettivamente il credito regalato sarà di 100 euro ma si dovranno depositare 100 euro e poi seguire tantissime altre regole e condizioni per poter usufruire del credito o addirittura per prelevare le vincite ottenute.

Una regola nel mondo dei casinò online e delle scommesse sportive è importantissima: leggere bene e leggere tutto, scegliere bookmakers onesti è fondamentale per questo e quindi valutare sempre solo piattaforma certificate dalla nostra amministrazione ADM, anche per essere tutelati in caso di contenzioso.

Anche perché, bonus, promozioni, free spins sono una cosa bella ma non necessaria si può entrare dentro Snai o altre piattaforme decidendo di scommettere anche pochi centesimi di euro, solo per il gusto di giocare sulla propria squadra o una partita importante. Il deposito può essere minimo anche di cinque euro o meno a seconda del bookmakers. Lo spiega bene la scheda scommesse senza deposito minimo.

Il concetto di deposito minimo, quali bookmakers consentono di iniziare a scommettere a pochi euro?

Il deposito minimo, spiegano su scommettereonline, è il versamento minimo richiesto dall’operatore per poter iniziare a scommettere. Si tratta di un primo piccolo impegno economico richiesto prima di giocare anche se non viene richiesto da tutti nell’uguale misura. Depositare dei soldi nel conto di gioco non vuol dire scommettere, la scommessa apre una spesa diversa all’interno del bookmakers e può richiedere ancora meno soldi, anche al di sotto dell’euro in alcuni casi.

Il deposito minimo o non richiesto è ideale per quei giocatori che si affacciano una volta o pochissime volte nel mondo del gioco. Snai, Pokerstars Sport non richiedono deposito minimo secondo scommettereonline. Betflag e Betfair sono due bookmakers che richiedono deposito minimo di 5/6 euro, una cifra molto bassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.