Patch sicurezza aprile, Google aggiorna i sistemi operativi dei Pixel

Tutti i produttori di sistemi operativi informatici e mobile periodicamente inviano ai loro utenti degli aggiornamenti che servono a correggere errori, migliorare le tecnologie magari accelerando alcuni elementi, rinforzando la sicurezza perché hacker ma anche utenti attenti possono scoprire delle falle o delle vulnerabilità, i primi se ne approfittano i secondi li possono segnalare.

Google è uno dei colossi tecnologici che ogni mese e periodicamente invia le cosiddette patch di sicurezza possono essere per tutti i telefonini Android o solo per alcune marche. Tra un patch e l’altro mensile crea dei report e avvisa i suoi utenti quali elementi saranno migliorati dopodiché procede alla distribuzione dei download.

Per il mese di aprile Google ha rafforzato e migliorato proprio i suoi modelli di smartphone interni, ovvero la famiglia Pixel. Nel paragrafo successivo indicheremo che cosa ha inserito e non inserito per il mese di aprile.

Parliamo dei telefoni Pixel di Google, in particolare di 4A e 5

Google ha distribuito le nuove patch di sicurezza per tutti i Pixel 3 in circolazione, i Pixel 4 e l’ultimo modello Pixel 5. Come vedremo dopo parliamo di modelli di alta fascia, a prezzo elevato.

Questi telefoni sono piccoli ma con grandi prestazioni iniziando dalla connessione veloce alla qualità grafica e fotografica. L’ultimo aggiornamento tratta l’accesso ad alcune funzioni come la fotocamera da parte di terze app o siti web, è stato aumentato il livello di sicurezza nonché la risposta interattiva dei diversi modelli.

Ricordate sempre di scegliere applicazioni e siti sicuri, soprattutto quando fate download. Ci sono molte piattaforme che offrono giochi gratuiti anche da casino come https://www.jackmillion.info/ che tendono ad escludere la necessità di installazione perché applicano nel sito codice nativo piuttosto che software esterni.

Tornando a parlare degli smartphone Google Pixel possono essere acquistati o nello store ufficiale oppure in diversi e-commerce. Gli ultimi due modelli sono Pixel 4a 5G con prezzo tra i 300 e 400 euro, Pixel 5 con prezzo superiore anche ai 500 euro e con versione internazionale disponibile su Amazon. Proseguiamo il nostro articolo indicandovi di preciso i telefoni Google Pixel che sono stati aggiornati con la nuova patch di sicurezza.

Pixel 3, Pixel 3 XL, Pixel 3a , Pixel 3a XL, Pixel 4, Pixel 4 XL, Pixel 4a, Pixel 4a 5G ed infine il modello 5.

Nuovi Patch serie Pixel, ecco come miglioreranno

Il rilascio delle Patch di sicurezza del mese di aprile su Google Pixel avviene con Ota o Factory Image, scelta comune per altri modelli e produttori che usano Android. Vengono corretti, migliorati e performati camera, connessione, sistema e Ui, abbiamo trovato lo schema riassuntivo degli aggiornamenti per ogni telefonino e questa è la situazione

Iniziamo dalle funzioni delle fotocamere e del collegamento ad app di terze parti, riguarderà soprattutto i Pixel 4a (5G) e i Pixel 5. Viene migliorata la connettività della serie 3, 4 e 5 perché Google sa che anche la qualità del telefono è importante per una connessione e navigazione mobile veloce. Importante aggiornamento tecnico orientato al miglioramento delle performance per le nuove ammiraglie Pixel 4a e 5. Tutti i telefoni ricevono aggiornamento generale di sistemi che ottimizza alcuni tempi di attesa e risposta durante l’uso del telefono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *