Cosa bisogna sapere sulle affiliazioni

I metodi per guadagnare online seriamente

Chi sia avvicina per la prima volta al mondo del guadagno online sente parlare di diversi metodi per riuscire a costruirsi una rendita più o meno sicura. Tra queste ci sono l’apertura di un e-commerce, la vendita in drop-shipping, la realizzazione e la vendita di video corsi o le affiliazioni.

Tutti questi sono metodi che possono funzionare, se si utilizza il metodo giusto e se si è disposti a perseverare. Molto spesso, chi è alle prime armi e vuole toccare con mano la possibilità di far guadagnare online utilizza le affiliazioni. In cosa consistono? Quali sono i loro vantaggi?

Come funzionano le affiliazioni

Quando si parla di affiliazioni ci riferiamo ad una strategia di marketing piuttosto interessante, che prende spunto dalla rappresentanza dei prodotti.

Il primo passo che dovremo fare sarà scegliere la nicchia di mercato di cui ci andremo ad occupare. Fatto ciò, dovremo diventare affiliati di un e-commerce che vende i prodotti inerenti alla nostra nicchia. Dopo che avremo scelto il prodotto da promuovere, copiamo il link ed incolliamolo nel nostro blog, o sul nostro canale YouTube o nella pagina social. Queste sono di fatto le “vetrine” che utilizzeremo per inserire il link del prodotto. Ogni persona che acquista attraverso il link da noi inserito ci farà guadagnare una percentuale sulla vendita.

E’ chiaro che per guadagnare dovremo fare in modo che il nostro canale di comunicazione debba essere ben visibile, e per riuscire a far questo avremo bisogno dell’aiuto di professionisti, come ad esempio un’agenzia web Roma, un team di esperti in grado di donare maggiore visibilità ed autorevolezza alla nostra pagina.

Quali sono i vantaggi?

I vantaggi di guadagnare con le affiliazioni sono diversi. Innanzitutto saremo liberi dall’impegno di creare un magazzino di stoccaggio e non dovremo mettere fuori dei soldi all’inizio per acquistare la merce da vendere.

Molti decidono di iniziare a guadagnare con le affiliazioni semplicemente con un blog. Un blog ci permette di diventare degli esperti in un determinato campo. Mettiamo il caso che vogliamo guadagnare sulla vendita dei giochi da tavolo. Non dovremo fare altro che aprire un blog ed iniziare a pubblicare con regolarità delle recensioni, dei commenti ai giochi che più ci hanno appassionato, postare delle classifiche particolari sui migliori giochi da tavolo per bambini, per adulti, per 2 giocatori, ed inserire in ogni pagina 1 link copiato da Amazon per ogni gioco.

Le persone sono in cerca di consigli prima di effettuare un acquisto, soprattutto se si tratta di un oggetto di cui non conoscono bene le caratteristiche. Ecco perché si fanno le ricerche “miglior televisore”, “miglior smartphone” o “migliore macchinetta fotografica”. Se provassimo a digitare una di queste ricerche ci renderemmo conto che si tratta sempre di siti di affiliazioni.

Possiamo pertanto concludere dicendo che questo modello di vendita funziona e che presenta diversi vantaggi, tra cui il fatto che ci dovremo occupare semplicemente di pubblicizzare la nostra “vetrina” per i prodotti, ed allestirla al meglio per attirare potenziali clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *