Scudetto, dieci milioni di motivi per vincerlo ma forse anche di più

Dieci milioni di euro e un giro di affari da trenta o ottanta milioni di euro sono le cifre indicate da Repubblica, Corriere e altri giornali sulla vittoria dello scudetto. La trentottesima giornata è iniziata ieri, 20 maggio e oggi prosegue con diverse partite, tra cui quelle di Juventus, Atalanta e Lazio. Inter e Milan interessate dagli articoli che citiamo giocheranno domenica alle 18, contro Sampdoria e Sassuolo. (Quote, scommesse su VegasPlus Bonus senza deposito).

Ottanta milioni di euro

FCInter analizza l’articolo del Corriere, quanto vale il primo posto? Ben venticinque-trenta milioni di euro, più la nuova partecipazione alla Supercoppa che aggiunge altri cinque milioni e la Champions League di prima fascia che aggiunge altri cinquanta. Al momento, il posto di qualifica è di Milan, Inter, Napoli, Juventus, la Roma si conferma al sesto posto con la vittoria sul Torino con tre reti, da attendere tutte le partite successive.

L’Inter è squadra che investe molto sull’assetto della rosa e che cede in prestito molti giocatori, fanno cassa e, allo stesso tempo, fanno esperienza che riporteranno in campo o in una nuova squadra. Insomma, gli investimenti sulla rosa hanno trasformato l’Inter in una grande squadra e lo scudetto aiuterebbe a non dover far tagli e rinunce al momento della sessione di calciomercato (Milanoin Sport).

Dieci milioni di euro

Dieci milioni di euro è l’altro numero diventato virale per Milan e Inter se vincono lo scudetto, andiamo a vedere come stanno veramente le cose analizzando l’articolo di tuttomercatoweb. Dieci milioni di euro, secondo l’articolo di La Repubblica, si riferiscono all’insieme di diritti tv, premi dagli sponsor, partecipazione alla Supercoppa. Dieci milioni è l’importo calcolato sulla vittoria dello scudetto da parte del Milan in questo caso, poi ci sono altri numeri.

“Dei 112,8 milioni di euro in palio in base alla posizione in Serie A – si legge – il vincitore ne intercetta 17,6, il secondo 12,7. I 41 milioni dei diritti tv che la UEFA assegna all’Italia per la Champions sono divisi tra le prime quattro: il tricolore porta 8 milioni, arrivare subito dietro 6. La Supercoppa poi, a cui l’Inter è già iscritta dopo la Coppa Italia, permette a chi la vince di guadagnare 1,8 milioni e all’altro finalista 1,2.” Ed infine, una news: il Milan in caso di vittoria dello scudetto vuole destinare duecentomila euro a ciascun giocatore.

Conteggi ancora più precisi li offre Forbes

Anche Forbes.it ha dedicato un articolo sul valore dello scudetto a Inter o Milan, Milan primo in classifica o Inter seconda classificata. All’interno dell’articolo degli elenchi più precisi in base alla classifica e anche dedicati al mondo Uefa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.