F1, Ocon “stupenda sensazione, devo ringraziare Alonso”.

Prima vittoria per il pilota francese nella sua carriera in F1. Ringrazia anche Alonso suo compagno di squadra. Altra gioia la vive Hamilton che si trova in cima al Mondiale.

Vi piace scommettere sulle gare di F1? Allora entrate nei siti scommesse stranieri e provate a scommettere sulle prossime gare di F1.

Ocon, dichiarazioni dopo gara

Esteban Ocon avrà un bellissimo ricordo della gara di quest’anno in Ungheria. Con la Alpine agguanta la sua prima vittoria in F1. Con un viso raggiante dichiara “è un momento bellissimo e lo è anche di più dopo aver passato dei momenti difficili.

Li abbiamo superati e ora possiamo goderci questa gioia. Buona gara anche a Silverston ma in questa abbiamo superato noi stessi. Devo ringraziare tutto il team e il mio compagno Alonso che è stato fenomenale nella difesa.

Io lavoro molto bene con lui e insieme formiamo una grande coppia. Mi sta aiutando molto e non capisco chi mi aveva detto che non era un buon compagno di squadra”. Ora si festeggia “bellissima sensazione e devo ringraziare chi mi ha dato fiducia nonostante non entravo in Q2 o ero lontano dalla zona punti”.

Vettel, felice a metà.

Per Vettel il bicchiere risulta mezzo vuoto. Secondo a tagliare il traguardo ma non si sente molto soddisfatto. “Sono un po’ deluso, mi sentivo più veloce di Esteban per gran parte della gara. Il problema di questa pista è che c’è difficoltà per i sorpassi.

Ho spinto al massimo così da far sentire ad Ocon la pressione ma lui non ha commesso errori e per questo mi devo complimentare”. Problemi per il tedesco che è stato messo sotto investigazione perché prima della gara ha indossato una maglia contro la legge “Anti-Lgbt” che in Ungheria è stata introdotta da Orban.

Anche Hamilton sorride

All’inizio non si era messa molto bene per Lewis Hamilton ma poi alla fine gli è tornato il sorriso. Doppio risultato ottenuto, terzo posto e la cima della Classifica piloti. Sicuramente è stato un weekend ottimo e da ricordare e nell’intervista ha fatto i complimenti al vincitore.

Ocon bravissimo, un pilota che da tempo brilla e si meritava la vittoria. Lo rivedremo sul podio anche in futuro. Un plauso anche all’Alpine. Dopo queste parole il pilota inglese ha fatto ancora riferimento all’immagine di lui da solo sulla griglia di partenza.

“Gara dura ma siamo sempre noi a complicarci la vita. Mi sono ritrovato solo sulla griglia di partenza e di certo non siamo abituati a vederlo spesso. Capita di tutto in gara e questo weekend è stato pieno di incertezze. Grande risultato il primo posto in graduatoria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.